Footing con l’amianto in Via Vecchia Sovereto

Canne fumarie in amianto in Via Vecchia Sovereto (fronte Villa De Pau)

Canne fumarie in amianto in Via Vecchia Sovereto (fronte Villa De Pau)

Ancora un abbandono illecito, stavolta si tratta di vecchie canne fumarie in cemento-amianto, lasciate nei pressi dei cassonetti di fronte a Villa de Pau, lungo la via delle passeggiate e del footing verso Sovereto.
Chi lascia questi materiali evade le corrette procedure di smaltimento, deturpa e inquina l’ambiente e non ultimo mette a rischio la salute sua, della sua famiglia e di un’intera comunità.
Non è purtroppo l’unico manufatto in eternit presente nella zona. Sempre nell’area verde vicino ai cassonetti è presente una cisterna segnalata da molto tempo alle autorità e poco più avanti, vicino alla Piscina di Cappella di Mezzo, sono ammassati diversi ondulati in amianto.
A 500 metri invece, in Contrada Pozzo Misuriello, un intero fondo rustico è devastato da scarichi di macerie edili e ancora amianto.

Continuiamo a chiedere l’avvio delle bonifiche ambientali (la procedura di affidamento dei lavori per circa 250 mila euro dovrebbe essere conclusa) e più controlli, anche con l’ausilio di foto-trappole e di personale della Polizia Municipale dedicato alla prevenzione di questi reati.

Rispondi